Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie [Cookie Policy] 


 

 

Legge 107/2015, quale futuro per la scuola dell’infanzia

Sessa Aurunca (CE), 14 marzo 2017, Incontro seminariale

La legge 107/2015 ha delegato il Governo ad emanare, entro diciotto mesi dalla sua entrata in vigore, uno o più decreti legislativi su un’ampissima gamma di materie e rimesso al Governo e al Miur un’azione di decretazione secondaria su molteplici questioni per la definizione di modalità applicative.

Lo scorso 14 gennaio 2017 il Consiglio dei ministri ha approvato otto dei nove decreti legislativi previsti dalla legge 107/2015 e trasmesso, il 16 gennaio 2017, gli atti alle commissioni permanenti istruzione e cultura della Camera dei deputati e del Senato affinché potessero esprimere il loro parere. L’esame da parte delle commissioni è ancora in corso.

Con l’approvazione definitiva dei decreti legislativi la scuola italiana avrà subito un’azione normativa destinata a cambiarne radicalmente la configurazione, i cardini dell’organizzazione, i riferimenti culturali e le finalità sancite nella Carta Costituzionale della Repubblica Italiana.

Nel seminario saranno trattati, in particolare, alcuni punti critici dello schema di decreto legislativo che riguarda la scuola dell’Infanzia.

 


 

Incontro Seminariale

 

Legge 107/2015, quale futuro per la scuola dell’infanzia

 

14 marzo 2017

 

Ore 16.00 - 20.00

 

Istituto Comprensivo “Caio Lucilio”,  Viale Trieste, Sessa Aurunca (Caserta)

 


 

Programma

Ore 16.00 - Registrazione partecipanti

 

Ore 16.15 - Saluti

Camela Messa, Dirigente dell’I.C. “Caio Lucilio”

 

Ore 16.20 - Relazioni

La legge, le deleghe e i decreti legislativi

Francesco Greco, Presidente dell’AND

 

Quale sistema integrato?

Marina Castelli, Presidente Sezione AND di Latina

 

Scuola dell’Infanzia e inclusione scolastica

Davide Capobianco, Presidente Sezione AND di Napoli

 

Ore 18.00 - Discussione struttura

Il testo dello schema di decreto legislativo recante istituzione del sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita sino a sei anni (380)

Coordinano

Lucia Sparagna, Presidente Sezione AND di Frosinone

Flora Riccardo, Presidente Sezione AND di Caserta

 


 

L’AND è riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ente Qualificato per la formazione, ai sensi della Direttiva ministeriale 170/2016.

Le attività di formazione da essa organizzate sono riconosciute ai sensi degli artt. 64 e 67 del CCNL 2006/2009 ed è autorizzata la partecipazione anche in orario di servizio.

 

Per poter partecipare compilare l'apposito modulo online 

Per la richiesta di richiesta permesso al Dirigente Scolastico puoi utilizzare il seguente Fac-simile

 Segreteria Organizzativa: AND, Tel/fax 0984.27572 Email: and @ associazionedocenti.it